Archive for April 2013

I Broncos hanno scelto il DT Sylvester Williams, da North Carolina, con la numero 28 del primo round ieri notte. C’è molta soddisfazione intorno alla scelta, Williams era dato nei primi 20 in quasi tutti i mock draft visti di recente, ma la anomala corsa agli uomini di linea offensiva, ben 8 tra tackle e guardie nelle prime 20 scelte, ha fatto si che scivolasse fino alla 28 dove i Broncos non pensavano sarebbe mai arrivato.

Lo stesso Elway ha dichiarato che nei loro mock draft di preparazione, Williams non era mai andato oltra alla scelta 23 e che quando hanno visto che era ancora libero al momento di scegliere non hanno avuti dubbi. Esisteva per i Broncos anche la possibilità di una trade down che però è saltata proprio quando Elway e i suoi soci in war room hanno visto ancora libero il DT.

WilliamsWilliams è un DT di stazza, 1.91 per 138 kg, ma con un’ottima rapidità nei primi passi fuori dallo snap. La sua caratteristica principale è quella di mettere pressione al qb avversario dall’interno della linea, cosa che i Broncos cercavano da tempo. Per lui infatti 8 sacks negli ultimi due anni di college oltre a parecchi tackle for loss.

Williams entrerà sicuramente in rotazione fin da subito a formare un trio di giocatori di peso nel ruolo di DT con Vickerson e il nuovo arrivato Knigthon.

Il front office dei Broncos aveva già incontrato Williams durante le visite pre draft ed Elway si è detto molto soddisfatto della qualità del ragazzo in campo e fuori. La soddisfazione dell’ambiente sembra dare un segnale positivo su questa scelta.

Per come si era messo il draft direi che una buonissima scelta. Forse il DE tedesco Werner poteva essere molto interessante, ma è vero che la profondità sui DE a roster è leggermente meglio di quella dei DT. Quindi la scelta copre benissimo un’area in cui eravamo carenti. Ci sarà tempo stasera o domani per cercare un pass rusher di situazione per il ruolo di DE.

Share