30

Jul 11

Training Camp

Training Camp – Live Report

Mi trovo a Denver per le mie vacanze e non potevo lasciarmi scappare un’occasione come questa, per cui oggi pomeriggio sono andato al quartier generale dei Broncos, Dove Valley, per assistere al secondo giorno di Training Camp.

Vedere gli allenamenti dell’NFL dal vivo, seduto a pochi metri dal campo, dove i giocatori provano gli schemi, i movimenti, le giocate, è un’esperienza unica.

Practice Report – Friday 29, afternoon session

Allenamento piuttosto leggero, senza pads e senza troppi contatti. Molte azioni 7 vs 7 e 11 vs 11, per il divertimento dei molti tifosi presenti.

Orton dirige il 1st team offense, con il rookie Orlando Franklin nel ruolo di RT titolare, il resto della linea è noto, con Clady, Beadles, Walton e Kuper. I WR titolari sono Lloyd, Royal e Decker, con Moreno e LenDale White primi due RB. 1st team TE Quinn con il rookie Julius Thomas molto utilizzato nei two TEs set. La difesa titolare oggi è composta da Dumervill, Vickerson, Leonard e Ayers, con SLB Von Miller, MLB Joe Mays e WLB DJ Williams. Le secondarie vedono Bailey e Goodman CB titolari, e i due rookie Carter e Moore Safeties.

In ogni caso tutti i giocatori presenti prendono parte alla rotazione, più o meno in eguale misura.

Von Miller lascia l’allenamento a metà sessione, vittima di una contusione al quadricipite, non troppo grave a quanto pare. Più tardi anche Quinton Carter deve abbandonare il campo per infortunio, anche le sue condizioni non dovrebbero destare preoccupazioni.

Il meglio della giornata:

Eddie Royal appare molto tonico, sembra aver recuperato bene dall’infortunio. Brandon Lloyd è sempre il solito, si esibisce in una spettacolare ricezione sopra la testa di Champ Bailey. Erick Decker dopo qualche drop di troppo nelle sessioni tra WR, fa la giocata della giornata ricevendo un buon lancio di Orton in mezzo a Moore e Bailey, strappando gli applausi del pubblico.

Il peggio della giornata:

I due infortuni sicuramente non ci volevano, ma per fortuna sembrano entrambi leggeri. La difesa non ha brillato particolarmente, spesso battuta dall’attacco nei giochi 11 vs 11, anche se non essendoci contatti è difficile da valutare. Brady Quinn ha lanciato parecchio male per tutto il giorno.

Sorpresa della giornata:

Mario Fannin, rookie RB da Auburn, ha destato un’ottima impressione, molto agile e con buon cambio di direzione. Si è fatto notare.

Alcune foto dell’allenamento:

 

Share

No comments yet, be the first.

Leave a Reply