Posts Tagged ‘Jeremy Jarmon’

Finito il training camp e dopo l’ultima gara di preseason, valida solo per vedere all’opera le riserve, è stato definito il roster per la prima giornata di regular season. Questi i tagli effettuati per ridurre il roster ai 53 giocatori:

  • WR David Anderson released
  • DE Jeremy Beal waived
  • CB Brandon Bing waived
  • LB Alvin Bowen waived
  • DT Ronnell Brown waived
  • G Jeff Byers waived
  • CB Perrish Cox waived
  • G Stanley Daniels waived
  • WR Britt Davis waived
  • WR D’Andre Goodwin waived
  • T Adam Grant waived
  • TE Dan Gronkowski waived
  • K Steven Hauschka waived
  • DT Jeremy Jarmon waived
  • RB Jeremiah Johnson waived
  • S Kyle McCarthy waived
  • G Eric Olsen waived
  • WR Greg Orton waived
  • DT DeMario Pressley waived
  • WR Eron Riley waived
  • LB Lee Robinson waived
  • TE Dante Rosario released
  • RB Austin Sylvester waived
  • QB Adam Weber waived

Sono stati inoltre messi nella Injury List il  WR Jamel Hamler, il RB Brandon Minor il CB Syd’Quan Thompson.

Poco dopo è stato tagliato anche Darcel McBath, safety scelta al secondo turno del draft reduce da una stagione promettente, ma troppo fragile e spesso infortunato. Inoltre prevedibile il taglio anche di Perrish Cox

Al suo posto è stato firmato il CB Jonathan Wilhite, proveniente dai New England Patriots

 

Share

La terza partita di preseason è sempre quella più importante, e più indicativa. I titolari giocano tutto il primo tempo e a volte anche il terzo quarto, e quindi si può già intuire come sta andando la preparazione e a che punto è l’intesa di squadra.

Stando a queste premesse, i Broncos sembrano davvero sulla strada giusta. I titolari infatti, finchè in campo, hanno messo a tabellone 17 punti, con due drive da touchdown, e concesso solo 3 punti agli avversari, mettendo in mostra un’ottima solidità generale, e una difesa che sembra davvero aver cambiato pagina rispetto alle annate precedenti. Ma è solo preseason e non bisogna montarsi la testa.

L’attacco titolare ha iniziato con la solita formazione ma con qualche difficoltà a muovere la palla in attacco. Kyle Orton non ha iniziato nel migliore dei modi, lanciando il primo intercetto di stagione su una lettura completamente sbagliata. Sul finire del primo tempo però si è ripreso, mettendo a segno due drive che hanno portato 10 punti sul tabellone. Il primo è stato chiuso con la corsa da 2 yards di Willis McGhee (terzo touchdown per lui in preseason), e l’altro con un ottimo field goal dalle 57 yards di Matt Prater. Da notare che successivamente lo stesso Prater ha mancato per un soffio un incredibile calcio dalle 69 yards, arrivando solo un paio di yard corto, davvero notevole.

L’altro touchdown è arrivato nel terzo quarto, quando Kyle Orton ha pescato Erik Decker un passo dentro la endzone con un lancio di 6 yards. A metà del terzo quarto Orton ha lasciato il campo, per lui 16 su 23 per 236 yards, 1 td e 1 int alla fine.

Read on »

Share