Posts Tagged ‘Broderick Bunkley’

Grandi Broncos, grande Demaryius Thomas, grande Tim Tebow. Grandi tutti.

Davvero uno prova maiuscola per una squadra che non è ancora “compiuta” ma che è sulla buona, anzi ottima, strada per lasciare il segno negli anni a venire.

Siamo arrivati ai playoff e già questo bastava per rendere di successo una stagione inziata con pochissime aspettative, se non quelle di avere davanti anni di ricostruzione.

E ai playoff abbiamo stupito tutti, lasciando a bocca aperta il mondo NFL e a bocca asciutta tutti i critici di Tim Tebow in primis e dei Broncos in generale.

Una domenica da ricordare, come tante ce ne sono state quest’anno, ma questa ha un sapore speciale, arrivava sul palco scenico più importante, quello dei playoff, da troppo tempo lontani da Denver. Contro una squadra forte, fortissima, seppur rimaneggiata (è corretto ricordare tutti gli infortuni che hanno colpito gli Steelers prima e anche durante il match), esperta e di casa nei playoff, con tre appariazioni al Super Bowl e due vittorie negli ultimi anni. Read on »

Share

La terza partita di preseason è sempre quella più importante, e più indicativa. I titolari giocano tutto il primo tempo e a volte anche il terzo quarto, e quindi si può già intuire come sta andando la preparazione e a che punto è l’intesa di squadra.

Stando a queste premesse, i Broncos sembrano davvero sulla strada giusta. I titolari infatti, finchè in campo, hanno messo a tabellone 17 punti, con due drive da touchdown, e concesso solo 3 punti agli avversari, mettendo in mostra un’ottima solidità generale, e una difesa che sembra davvero aver cambiato pagina rispetto alle annate precedenti. Ma è solo preseason e non bisogna montarsi la testa.

L’attacco titolare ha iniziato con la solita formazione ma con qualche difficoltà a muovere la palla in attacco. Kyle Orton non ha iniziato nel migliore dei modi, lanciando il primo intercetto di stagione su una lettura completamente sbagliata. Sul finire del primo tempo però si è ripreso, mettendo a segno due drive che hanno portato 10 punti sul tabellone. Il primo è stato chiuso con la corsa da 2 yards di Willis McGhee (terzo touchdown per lui in preseason), e l’altro con un ottimo field goal dalle 57 yards di Matt Prater. Da notare che successivamente lo stesso Prater ha mancato per un soffio un incredibile calcio dalle 69 yards, arrivando solo un paio di yard corto, davvero notevole.

L’altro touchdown è arrivato nel terzo quarto, quando Kyle Orton ha pescato Erik Decker un passo dentro la endzone con un lancio di 6 yards. A metà del terzo quarto Orton ha lasciato il campo, per lui 16 su 23 per 236 yards, 1 td e 1 int alla fine.

Read on »

Share

Brutte notizie dal training camp, i DT Marcus Thomas e Ty Warren si sono infortunati durante l’allenamento.

Si attendo gli esiti degli accertamenti, ma per Ty Warren, la principale acquisizione difensiva dalla free agency di quest’anno, le sensazioni non sono per niente positive. Si parla di uno strappo al tricipite, e se confermato potrebbe dire stagione finita, ancora prima di cominciare. Sarebbe veramente un guaio dato che si puntava sulla sua esperienza e forza per migliorare quello che è stato il punto debole della squadra l’anno scorso.

Non ci sono dettagli ancora sull’infortunio a Marcus Thomas, altro DT rifirmato in free agency, che era partito titolare nella prima gara di preseason, accanto a Brodryck Bunkley.

Nel frattempo un altro DT, Luis Leonard è stato rilasciato dopo che per due settimane non era riuscito ad allenarsi per infortunio. Insieme a lui è stato messo nella waived/injury list il LB Derek Domino.

Firmato invece il LB Alvin Bowen, che era appena stato rilasciato dai Jacksonville Jaguars.

Share

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Finalmente si lavora sull’interno della linea difensiva, con i due ultimi movimenti di mercato.

Effettuata una trade per l’ex prima scelta degli Eagles, Brodrick Bunkley e messo sotto contratto il FA ex Patriots Ty Warren, 2 anni, 10 M$ per lui.

Bunkley è giovane e ha già dimostrato che può essere un ottimo rinforzo contro le corse, anche se a dire il vero non ha mai raggiunto i risultati che ci si poteva aspettare da un prospetto molto promettente. Ma per i Broncos è senz’altro un buon innesto. Per lui i Broncos hanno ceduto una scelta del draft 2013, variabile a seconda del rendimento del DT.

Ty Warren è invece un giocatore già all’apice della sua carriera, di sicuro valore, che ha qualche piccolo problema di infortuni, ma che può portare esperienza e valore aggiunto alla linea difensiva arancioblu. Per lui la concorrenza era alta e i Broncos hanno fatto l’offerta migliore, pur senza svenarsi. Segno che il trio EFX sta iniziando a seguire il suo piano, buoni free agent, ma senza buttare via troppi soldi

La linea difensiva inzia ad avere un aspetto migliore, la rotazione dovrebbe prevedere i due nuovi innesti più Marcus Thomas, firmato pochi giorni fa, e Vickerson. Non sarà il massimo ma potrebbe fare bene.

Inoltre le voci di mercato parlano di un forte interesse per il DE dei Giants, Osi Umenyiora, anche se la concorrenza è altissima e bisognerebbe privarsi quasi sicuramente di una seconda scelta al prossimo draft.

Share